Notizie in evidenza

 Home / Notizie in evidenza
Print and PDF

La Camera di Commercio di Napoli stanzia 40 milioni di euro per un piano a sostegno delle imprese

Fiola: “Una risposta concreta ai bisogni in un periodo di profonda crisi”

40 milioni di euro stanziati per un piano complessivo di sostegno alle imprese che si aggiungono ai 10 milioni di euro già varati a inizio anno per attività promozionali

É un’azione poderosa quella messa in campo dall’Ente guidato da Ciro Fiola, definita durante la seduta del Consiglio Camerale. Sarà la Giunta nelle prossime ore a tracciare le linee di indirizzo su cui saranno costruiti i bandi in uscita tra luglio e settembre, lasciando il mese di agosto in pausa poiché periodo dove le imprese e i professionisti possono essere legittimamente distratti e in difficoltà. Approvati a larga maggioranza anche il Bilancio di esercizio 2019, l’aggiornamento della Relazione previsionale e programmatica anno 2020 nonché l’aggiornamento del Bilancio Preventivo 2020.

 

Nella stessa seduta il Consiglio Camerale ha votato la decadenza di tre consiglieri: Felice Califano, rappresentate del Siva, Alessandro Lenoci di Abi e Pasquale Russo, direttore Confcommercio Campania. La Confcommercio, con la decadenza di Russo e le dimissioni di circa un mese fa del consigliere Giacomo Errico, Commissario Confcommercio Campania, perde momentaneamente ogni rappresentanza nella Camera di Commercio di Napoli.

 

Andiamo incontro alle imprese, che in questo periodo sono travolte da una crisi epocale,immettendo nel sistema produttivo energie e opportunità - ha commentato il presidente, Ciro Fiola - Rappresentiamo un riferimento per le 340mila imprese iscritte e per questo motivo stiamo immaginando numerose iniziative dedicate ai diversi comparti”.

 

Si è giunti alla stesura del progetto complessivo di attività da mettere in campo dopo una lunga campagna di ascolto con i vertici del Palazzo della Borsa, alla quale hanno preso parte gli esponenti di tutte le associazioni, delle rappresentanze datoriali e sindacali, con le sole eccezioni di Unione Industriali e Confcommercio. La Giunta Camerale è chiamata adesso a definire le linee di indirizzi dalle quali scaturiranno i bandi. Hanno espresso il voto contrario all’assestamento di bilancio che stanzia i 40milioni di euro di aiuti alle imprese, i consiglieri che rappresentano Unione Industriali, Acen, Clai, Cna e Confartigianato. Il presidente Fiola ha comunque assicurato che porterà le proposte delle associazioni all’attenzione della Giunta poiché considerate meritevoli e condivisibili, dopo l’opportuna verifica con Unioncamere Nazionale.

 

"Hanno perso un'occasione - ha concluso Fiola - sembra quasi che l'emergenza economica e sanitaria non abbia insegnato nulla a qualcuno: antagonismo, astio gratuito ed egoismo devonolasciare spazio all'unità, nell'interesse primario delle imprese e dei loro dipendenti".

Continua..

Esami per Abilitazione all'esercizio dell’attività di Agente d'Affari in Mediazioni - I Sessione di esami 2020 - Pubblicazione Elenco Candidati Ammessi - Prove Scritte 09 Luglio 2020 - Convocazioni

 

Sessione di ESAMI per AGENTI di AFFARI in MEDIAZIONE


La Camera di Commercio di Napoli ha indetto una sessione di esami per l'accertamento dell'attitudine, della capacità professionale e dell'idoneità all'esercizio dell'attività di AGENTE d'AFFARI in MEDIAZIONE per l'anno in corso..

 

Pubblicato l'elenco dei candidati ammessi alla Sessione di Esami per Agenti d’Affari in Mediazione.



Le prove scritte si svolgeranno il prossimo 09 LUGLIO 2020 presso il complesso PALAPARTENOPE via Corrado Barbagallo n.115 in Napoli.

Sono convocati i candidati risultati ammessi e i candidati risultati assenti giustificati alle prove scritte dello scorso 4 dicembre 2019.



Gli aspiranti Agenti d'Affari in Mediazione sono attesi presso la suddetta sede alle ore 10:00.

I candidati dovranno presentarsi all'orario indicato muniti di un valido documento di riconoscimento, pena l'esclusione dalle prove.


Si rammenta che in conformità alle norme di contenimento dell'epidemia da COVID-19, l'ingresso all'area destinata allo svolgimento dell'esame, previo riconoscimento, sarà comunque consentito a gruppetti di cinque / sei candidati alla volta ed effettuato mantenendo una distanza minima pari a 2 metri tra un partecipante e l'altro. Sarà necessario sottoporsi a misurazione della temperatura a mezzo termometro scanner ed è necessario essere muniti quanto meno di mascherina chirurgica.


Si comunica, altresì, che la presente pubblicazione ha valore di notificazione della convocazione.


L'esame sarà svolto tenendo conto del disciplinare approvato con Determinazione Dirigenziale n.231 del 23/05/2019.

Continua..

Incontro - Confronto con Associazioni di Categoria - Bando Associazionismo

Con Delibera di Giunta n. 49 del 15/06/2020 pubblicata all’albo camerale in data 24/06/2020 la Camera di Commercio di Napoli ha stanziato importanti risorse economiche a favore delle associazioni di categoria ed associazioni sindacali da utilizzare per la realizzazione di iniziative di promozione economica e territoriale ricadenti nella provincia di Napoli. 

 

Il testo del provvedimento è scaricabile dal sito internet della CCIAA di Napoli nella sezione Albo Online fino al 1 luglio 2020.   

 

Lo stanziamento consente, a titolo esemplificativo e non esaustivo, di finanziare progettualità che abbiano le seguenti finalità: sostegno alle imprese per la valorizzazione delle risorse turistiche; sostegno alle imprese per la valorizzazione delle eccellenze produttive (produzioni agroalimentari tipiche, enogastronomiche); sostegno alle imprese per la valorizzazione delle eccellenze produttive artigiane (sistema moda, preziosi, artigianato artistico ed altri settori artigiani); sostegno alla digitalizzazione delle imprese del territorio, alla ricerca e sviluppo innovativo, assistenza tecnica alla creazione di imprese e start up, nonché assistenza alle MPMI per la preparazione ai mercati internazionali, la cui specificità o unicità costituisca fattore di attrazione, qualificazione e potenziamento del sistema economico provinciale e sia coerente con quanto previsto nel piano strategico predisposto dall’Ente per il 2020, non ultime quelle relative alla tutela del mercato e dei lavoratori delle imprese.

 

A tal fine, nell'ottica di una rinnovata collaborazione strategica con le associazioni, l'Ente camerale ha organizzato un incontro - confronto con le predette associazioni per meglio focalizzare, alla luce del vigente Regolamento camerale per la concessione di ausili finanziari, i principali criteri generali di presentazione delle iniziative.

 

Restano ovviamente fermi l'autonomia progettuale dei proponenti e l'insindacabile giudizio di merito della commissione camerale all'uopo individuata.

 

L'INCONTRO SI TERRA' NELLA GIORNATA DEL  02 LUGLIO 2020 ALLE ORE 10 PRESSO LA SEDE DELL’ENTE CAMERALE IN PIAZZA BOVIO    

Continua..

Stati Generali, le proposte del sistema camerale

Dal periodo di lockdown alla ripartenza investiti quasi 300 milioni di euro in azioni tempestive a misura d'impresa

Stati Generali, le proposte del sistema camerale

Cinque gli ambiti di intervento: credito, digitale, export, turismo, informazione sui provvedimenti
Continua..