Home

  Home
Print and PDF
Progetto PID Punto Impresa Digitale 2021 – Manifestazione di interesse: Laboratori di fabbricazione digitale “3d modeling e digital fabrication”

Progetto PID Punto Impresa Digitale 2021 – Manifestazione di interesse: Laboratori di fabbricazione digitale “3d modeling e digital fabrication”

 

S.I. IMPRESA – Azienda Speciale della CCIAA di Napoli, nell’ambito del “Progetto PID 2021”, offre l’opportunità agli istituti scolastici e alle aziende di Napoli e provincia di partecipare, presso l’Experience Center sito in C.so Meridionale n. 58, a dei laboratori di fabbricazione digitale che verteranno sui temi di “3D Modeling e Digital Fabrication”.

 

 

 

 

 

La descrizione dei corsi è disponibile on line:

 

https://www.siimpresa.na.it/progetto-pid-punto-impresa-digitale-2021-manifestazione-di-interesse-laboratori-di-fabricazione-digitale-3d-modeling-e-digital-fabrication/ 

 

I percorsi formativi di tipo laboratoriale sono rivolti ad un numero massimo di 15 partecipanti (studenti / imprese) per ciascuno dei corsi di seguito indicati:


Corso “Progettazione e stampa 3D per lavorazioni orafe e di gioielli”

La progettazione tridimensionale, attraverso l’utilizzo di software di modellazione 3D, e le tecnologie di fabbricazione digitale stanno rivoluzionando il modo di realizzare oggetti e manufatti. Questa rivoluzione sta interessando molti settori, tra cui quello manifatturiero dell’oreficeria. Il corso aiuta i partecipanti ad affrontare questa rivoluzione, fornendo loro le nozioni fondamentali per la progettazione di modelli tridimensionali di monili e gioielli grazie all’utilizzo di strategie di modellazione mirate. Inoltre, il corso fornisce le nozioni base per l’utilizzo della stampante 3D stereolitografica, tecnologia maggiormente utilizzata per la stampa dei gioielli.

Destinatari:Il corso è rivolto ad aziende e studenti.

Durata corso: 16 ore


Corso “Progettazione e stampa additiva per ceramisti”

La possibilità della stampa 3D di realizzare manufatti in ceramica è ottenuta posizionando, all’interno nella macchina, un estrusore in grado di dosare il rilascio di un impasto ceramico. Gli oggetti in ceramica così  realizzati possono essere post-lavorati e successivamente cotti in forno, per poter, infine, essere smaltati o dipinti a mano. Il corso fornisce ai partecipanti competenze fondamentali per:

  • progettare modelli tridimensionali degli oggetti attraverso l’uso del software Rhinoceros 3D;
  • conoscere la stampa 3D e in particolare, imparare a prototipare un prodotto in ceramica, attraverso l’uso della macchina Delta WASP con estrusore WASP Extruder LDM (Liquid Deposit Modeling).

Destinatari: Il corso è rivolto ad aziende e studenti.

Durata corso: 16 ore


Corso “Stampa 3D per la gastronomia”

Il corso mostra le possibilità offerte dall’innovazione e dalla fabbricazione digitale, nel campo della preparazione di cibi. Le nuove tecnologie digitali offrono la possibilità di realizzare cibi dalle forme inconsuete. Il corso mostrerà quali sono le principali tecnologie utilizzate nell’ambito della ristorazione per poter modellare tridimensionalmente e prototipare piccole leccornie. Il corso si incentra, altresì, sulla modellazione 3D e successiva prototipazione rapida, mediante manifattura additiva (stampa 3D), di cibi e stampi per alimenti in PET-G: un filamento più chiaro, meno fragile e maggiormente ideale per il contatto alimentare.

Destinatari: Il corso è rivolto ad aziende e studenti.

Durata corso: 16 ore


Corso “Progettazione, scansione e stampa 3D per il restauro e i beni culturali”

Il corso insegna a progettare e realizzare sistemi di salvaguardia di beni turistici ed archeologici, attraverso la scansione, la digitalizzazione e la stampa 3D di opere d’arte che necessitano di un restauro o di una riqualificazione in toto o in parte. In particolare, si mostra ai partecipanti come scansionare ridimensionalmente un oggetto d’arte, nonché a modellare in 3D, attraverso il software Rhinoceros 3D, le apposite parti che necessitano di restauro. Successivamente si procede a preparare i file necessari alla stampa 3D dell’oggetto riprodotto per la prototipazione vera e propria attraverso le stampanti in vostra dotazione.

Destinatari: Il corso è rivolto ad aziende e studenti.

Durata corso: 16 ore


Corso “Manifattura additiva e sottrattiva per la moda”

Il corso pone le basi necessarie per la progettazione, attraverso il software di modellazione 3D Rhinoceros, e la realizzazione, tramite la stampante 3D, di elementi di fashion design in biopolimeri. Inoltre, i partecipanti imparano a trasformare digitalmente i propri cartamodelli, per la successiva realizzazione con macchina a taglio laser.

Destinatari: Il corso è rivolto ad aziende e studenti.

Durata corso: 16 ore


I laboratori hanno una durata di n. 16 ore articolate in 4 giornate di 4 ore ciascuna e si terranno tra il 22 novembre e il 15 dicembre 2021, secondo un calendario che sarà comunicato ai partecipanti a seguito dell’adesione.


Condizioni di partecipazione:
La partecipazione è gratuita ed è riservata agli istituti scolastici aventi sede nella provincia di Napoli e alle aziende iscritte alla Camera di Commercio di Napoli in regola con i versamenti dei contributi camerali;
L’accesso alla sede dell’Experience Center della CCIAA di Napoli sarà consentito solo a coloro muniti di Green Pass.

 

Gli interessati dovranno compilare on line la MANIFESTAZIONE DI INTERESSE al seguente link: https://forms.gle/uRSyFZNSfL5qSzsN8
entro il 17.11.21 – ore 12.00.

 

I partecipanti saranno selezionati in base all’ordine cronologico di arrivo delle manifestazioni di interesse.

 

Per informazioni:

S.I. IMPRESA Azienda Speciale della CCIAA di Napoli

Rete Enterprise Europe Network (EEN) - BRIDGeconomies_2 Consortium

Via S. Aspreno 2, 80133 Napoli (ITALIA)

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

sito web: www.siimpresa.na.it