Home

  Home
Print and PDF
Bando Internazionalizzazione – Anno 2021

Bando Internazionalizzazione – Anno 2021

La Camera di Commercio di Napoli, emana un Bando per la concessione di contributi a fondo perduto alle MPMI della provincia di Napoli, con l’intento di rafforzare la capacità delle imprese di operare sui mercati internazionali, assistendole nell’individuazione di nuove opportunità di business nei mercati già serviti e nello scouting di nuovi o primi mercati di sbocco. In questa delicata fase dell’economia globale, particolare impegno è rivolto alla valutazione di eventuali possibilità di mercato in aree meno toccate dall’emergenza legata alla diffusione del Covid-19 o nei paesi che per primi si apriranno di nuovo agli scambi internazionali, aiutando in tal modo le MPMI a diversificare i propri sbocchi commerciali.

 

La somma stanziata per l’iniziativa di cui al presente Bando ammonta all’importo complessivo di € 458.100,16 (QUATTROCENTOCINQUANTOTTOMILACENTO/16) da destinare alle Micro o Piccole o Medie imprese come definite dall’Allegato 1 del regolamento UE n. 651/2014 che abbiano:

  • sede legale e/o unità locali nella circoscrizione territoriale della Camera di commercio di Napoli;
  • siano attive e in regola con l’iscrizione al Registro delle Imprese e con il pagamento del diritto annuale;
  • che presentino i requisiti richiesta all’articolo 4 del Bando.

Tutte le attività devono essere realizzate e, le relative spese, sostenute a partire dal 1 gennaio 2021 e fino al 31/12/2021.

 

L’investimento minimo complessivo dovrà essere pari ad almeno euro 4.000,00 (IVA non rientra nelle spese ammesse).

 

L’importo massimo ottenibile con il voucher non potrà superare l’importo di euro 15.000,00.

 

L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 50% delle spese ammissibili.

 

Le istanze di ammissione al contributo debbono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica attraverso lo sportello on-line Contributi alle imprese all’interno del sistema WebTelemaco di Infocamere, a partire dalle ore 08,00 del 15/09/2021 fino alle ore 20,00 del 15/10/2021.

 

Il bando e i relativi allegati sono disponibili sul sito istituzionale dell’Ente: www.na.camcom.gov.it .

 

 

In evidenza

PEC aziendale
E’ necessaria l’indicazione di un unico indirizzo PEC, presso il quale l’impresa elegge domicilio ai fini della procedura e tramite cui verranno pertanto gestite tutte le comunicazioni successive all’invio della domanda. In caso di procura va, pertanto indicato sul modulo di domanda il medesimo indirizzo PEC eletto come domicilio ai fini della procedura e deve coincidere con quello dichiarato al Registro Imprese conto. 

L’impossibilità accertata di contattare l’impresa a mezzo PEC comporterà l’automatica decadenza della domanda di ausilio.

AVVISO
Attenzione, nel bando all'art. 12 è stato erroneamente indicato il seguente indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 

L'indirizzo e-mail corretto da utilizzare è il seguente:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 

 

  Consulta il Bando