Home

  Home
Print and PDF
Nuove modalità di pagamento nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni in vigore a partire dal 30/06/2020

Nuove modalità di pagamento nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni in vigore a partire dal 30/06/2020

Si informa che dal 30 Giugno, in ottemperanza al DL. 162/2019, tutti i pagamenti nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni devono avvenire tramite sistema PagoPa: non sarà più possibile ricevere pagamenti tramite bonifici e versamenti sui conti correnti postali.

Restano in vigore i versamenti telematici (Telemaco - Registro Imprese) , i versamenti tramite modello F24 ed F23 (Diritto annuale e Sanzioni);

Rimane la possibilità di pagamenti tramite contanti, bancomat e carte di credito presso gli sportelli camerali; 

I pagamenti che attualmente avvengono mediante bonifici e conti correnti postali (a titolo esemplificativo Affitto sale, Locazioni, Mediazioni/Conciliazioni, Sanzioni RI, Sanzioni Rea, Ordinanze Ingiunzioni Concorsi a Premi, Carte Tachigrafiche ,ecc) verranno sostituiti da avviso di pagamento tramite la Piattaforma Mopa.

Il modulo avviso di pagamento permette, all'operatore camerale abilitato di ottenere un documento elettronico che può essere consegnato, fisicamente o tramite posta elettronica, all’utente e pagato presso bancomat abilitati, servizi home banking, punti vendita Sisal e Lottomatica.

L'avviso di pagamento contiene:

- Dati anagrafici del soggetto,

- Oggetto del pagamento;

- Importo da pagare.